15Mag 2018

0

288

0

Ottimizzazione della sicurezza

iR ADV C3500 II Secure

Protezione delle informazioni attraverso la sicurezza dei documenti

 

Secondo uno studio recente, l’archiviazione cartacea dei documenti è la seconda fonte più significativa per la violazione dei dati, seguita solo dallo smarrimento di altri dispositivi. I sistemi multifunzione Canon offrono una sicurezza avanzata per ridurre tali rischi, fornendo funzioni quali la sovrascrittura del disco rigido e limitazioni su indirizzo IP e MAC.

 

Gli amministratori possono limitare l’accesso degli utenti ad alcune funzioni del dispositivo, secondo il loro livello di sicurezza. Ad esempio, un utente normale può avere un accesso limitato alla copia a colori solo su un dispositivo multifunzione e non su altri.

È ben noto che il posto ideale dove venire a conoscenza delle informazioni segrete è il vassoio di uscita della stampante. Circa il 44% dei documenti riservati viene smarrito. La funzione di stampa sicura “MyPrint Anywhere” evita tale rischio, consentendo la stampa dei documenti solo quando l’utente si trova fisicamente presso il dispositivo.

Nonostante le limitazioni di accesso il dispositivo multifunzione e la modalità di stampa sicura sono ideali per gran parte degli ambienti, alcune aree richiedono un’ulteriore sicurezza, quali i reparti che gestiscono i dati medici e altre informazioni altamente riservate. Grazie alle funzioni avanzate di monitoraggio, possiamo garantire la massima sicurezza a tutela delle informazioni sensibili e strategiche dei clienti.

Vantaggi nell’uso di uniFLOW

  • Una soluzione flessibile per il monitoraggio dei lavori di stampa, copia, fax e scansione e per l’invio intelligente dei lavori
  • Un sistema modulare che consente una configurazione specifica alle esigenze dell’organizzazione

Vantaggi nell’uso della funzionalità di sicurezza avanzata

  • Blocco del dispositivo fino all’autenticazione dell’utente mediante impronta digitale, scheda di accesso, numero PIN o nome utente e password
  • La funzionalità del dispositivo varia a seconda delle esigenze dell’utente o del gruppo di sicurezza
  • Stampa dei lavori solo quando l’utente si trova fisicamente presso il dispositivo multifunzione
  • Avvisi automatici via mail

Ottimizzazione della sicurezza Protezione delle informazioni attraverso la sicurezza dei documenti

Sicurezza dei documenti

  • L’accesso al dispositivo multifunzione avviene attraverso l’inserimento di un codice, un nome utente, una password oppure utilizzando diverse smart card, tessere magnetiche o card di prossimità
  • Capacità di profilare le funzioni dell’utente in base al login


Stampa sicura

  • Conserva i lavori sul server, rilasciandoli dopo l’identificazione dell’utente presso il dispositivo di stampa
  • I lavori possono essere rilasciati in qualsiasi dispositivo, a prescindere dal marchio
  • Capacità di collegare qualsiasi server uniFLOW per creare un meccanismo di rilascio del lavoro di stampa globale


Monitoraggio e prevenzione del contenuto

  • Monitoraggio dei lavori di stampa con informazioni sensibili, copia, fax e scansione per i dispositivi Canon
  • Monitoraggio di tutti i lavori di stampa anche se stampati su dispositivi non Canon
  • Capacità di monitorare i lavori il cui contenuto contiene parole chiave riservate
  • Capacità di inviare avvisi agli amministratori
  • Capacità di convertire i lavori in file PDF/ PDF-A8
  • Capacità di comprimere i documenti per un’archiviazione più agevolata
  • Capacità di archiviare i lavori in un sistema di gestione dei documenti
  • Capacità di conservare il lavoro di stampa prima del rilascio al fine di controllare le parole chiave riservate
  • Capacità di conservare il lavoro di scansione prima del rilascio al fine di controllare le parole chiave riservate

 

 

 

Link Uniflow

Commenti (0)