23Mag 2018

0

285

0

Proteggete il vostro dispositivo

Soluzioni progettate per la sicurezza e la privacy

Quando progettiamo o selezioniamo le tecnologie, i prodotti e i servizi per i nostri clienti, valutiamo l’impatto che possono esercitare sul loro ambiente operativo in termini di sicurezza delle informazioni. Per questo motivo le nostre stampanti multifunzione sono dotate di una serie di funzioni di sicurezza, sia standard sia opzionali, che consentono alle aziende di ottenere il livello di protezione desiderato per:

Protezione completa per i vostri dispositivi

Soluzioni di autenticazione utente

Proteggete il vostro dispositivo dall’uso non autorizzato implementando il controllo dell’accesso tramite autenticazione. Oltre a ottimizzare il controllo e l’affidabilità del sistema, questa soluzione consente agli utenti di accedere più rapidamente alle impostazioni preferite e ai lavori di stampa. Le nostre stampanti dipartimentali sono dotate di Universal Login Manager, una soluzione di login flessibile che si avvale di un metodo di autenticazione locale basato su un database di utenti creato sul dispositivo, cui si aggiunge l’autenticazione del dominio tramite Active Directory o il server uniFLOW. Le aziende hanno così la possibilità di controllare l’accesso ai dispositivi senza trascurare la praticità d’uso.

Controllo dell’amministrazione del dispositivo

Solo gli utenti con privilegi di amministratore possono accedere alla configurazione del dispositivo, che include le impostazioni di rete e altre opzioni di controllo, così da prevenire modifiche intenzionali o accidentali.

Access Management System

Questa funzione consente di controllare l’accesso alle funzioni del dispositivo. Gli amministratori possono utilizzare i ruoli standard oppure creare nuovi ruoli personalizzati attribuendo il livello di privilegi desiderato. Per esempio, ad alcuni utenti può essere impedito di copiare i documenti o di usare la funzione di invio.

Impostazione della policy di sicurezza

I modelli imageRUNNER ADVANCE di ultima generazione sono dotati di una funzione che consente all’amministratore di accedere a tutte le impostazioni riguardanti la sicurezza da un unico menu e di modificarle prima di attivarle sulla periferica. Una volta attivate, l’uso del dispositivo e le modifiche alle impostazioni dovranno rispettare i criteri impostati. La policy di sicurezza può essere protetta da apposita password, in modo da limitare l’accesso al solo responsabile della sicurezza IT.

Protezione dei dati sull’hard disk

La stampante multifunzione contiene un’elevata quantità di dati che necessitano di protezione: lavori in attesa di essere stampati, fax ricevuti, dati acquisiti, rubriche, registri attività e cronologia dei lavori. I dispositivi Canon offrono una serie di misure pensate per proteggere i dati durante l’intero ciclo di vita della periferica e assicurare la loro riservatezza, integrità e disponibilità.

– Crittografia dell’hard disk

I nostri dispositivi imageRUNNER ADVANCE garantiscono il massimo livello di sicurezza criptando tutti i dati presenti sull’hard disk. Il chip di sicurezza responsabile della crittografia dei dati è conforme agli standard FIPS 140-2 Livello 2 stabiliti dal governo degli Stati Uniti e ha conseguito sia la certificazione CMVP (Cryptographic Module Validation Program), rilasciata negli USA e in Canada, sia la certificazione JCMVP (Japan Cryptographic Module Validation Program).

– Cancellazione dell’hard disk

Alcuni dati, come le immagini acquisite o copiate e i documenti stampati da computer, vengono temporaneamente memorizzati nell’hard drive della stampante ed eliminati al termine dell’operazione. Per assicurare che nessun dato rimanga nell’hard drive del dispositivo, è prevista un’opzione di cancellazione che elimina tutti i dati residui durante il processo di elaborazione del lavoro.

– Inizializzazione di tutti i dati e delle impostazioni

Per prevenire la perdita di dati in occasione della sostituzione o dello smaltimento dell’hard disk, è possibile sovrascrivere i documenti e i dati memorizzati e ripristinare le impostazioni predefinite della periferica.

– Mirroring dell’hard disk*

Le aziende possono eseguire il backup dei dati su un secondo hard disk opzionale. La procedura di mirroring comporta anche la crittografia di tutti i dati presenti su entrambi gli hard drive.

– Rimozione dell’hard disk*

Questa funzione consente di rimuovere l’hard disk dalla periferica per conservarlo in un luogo sicuro.

*Opzionale. Per informazioni dettagliate sulla disponibilità delle funzioni e delle opzioni sui nostri sistemi di stampa per l’ufficio,compilate il form di domande: Form di Contatto

Commenti (0)